Berlushenko - commentaires Berlushenko 2009-12-14T10:21:55Z https://www.thenewfederalist.eu/Berlushenko#comment7751 2009-12-14T10:21:55Z <p>Credo anch'io che le ragioni che hanno spinto Berlusconi a Minsk siano quelle che hai esposto. Ma siamo sicuri che la strada del servilismo verso Mosca porterà a buoni risultati ? Anche se non ci fosse in mezzo il discorso dei diritti umani (che, ben inteso, per me è fondamentale sul punto) la politica estera italiana resterebbe semplicemente inefficace. Crediamo davvero che la Russia voglia e possa garantirci più gas ? E se così fosse, a scapito del resto dell'Europa ? L'unica politica seria ed efficace di approvvigionamenti energetici da paesi terzi è quella europea. Finché non decollerà, scordiamoci i diritti umani.</p> Berlushenko 2009-12-07T12:00:07Z https://www.thenewfederalist.eu/Berlushenko#comment7726 2009-12-07T12:00:07Z <p>Che interesse aveva Berlusconi ha visitare il dittatore bielorusso ? I contratti ? No, non credo proprio. Molto probabilemnte deve trattarsi di un favore che l'amico Putin ha chiesto a SB (« c'ho l'amico a Minsk solo ed annoiato. Per favore vammelo a visitare e cerca di sdoganarmelo, in cambio di daró un pó del mio gas »). Berlusconi è passato per Minsk per ottenere e garantire concessioni sul gas russo. Politica pragmatica. Cosí pragmatica da passare sui cadaveri dei dissidenti come se nulla fosse. Non è questo quello che pretendo ná dal mio governo né da un qualsiasi governo europeo.</p> <p>L'obiettivo del governo italiano puo`essere condivisibile (gas russo)ma non la maniera (diritti umani come optional). Tessere gli elogi di personaggi cosí, rompere con la politica europea. No, non ci siamo proprio. Io condivido la linea della Bonino.</p> <p>@Erik : inutile farsi false speranze, siamo sinceri la Ashton vale come il due di picche, appunto per quello l'hanno piazzata lí. Nel corso del suo mandato forse dirá cose carine e giuste, ma insomma la cose non cambieranno molto dall'epoca Solana. Insomma spenderá qualche parolina giusta e buona per diritti umani ma la politica estera europea non avrà luogo. E mettere un inglese, oltretutto sconosciuto e senza carisma, né era la condizione sine qua non.</p> Berlushenko 2009-12-02T16:40:39Z https://www.thenewfederalist.eu/Berlushenko#comment7687 2009-12-02T16:40:39Z <p>Sicuramente Berlusconi ha avuto gioco facile nell'agire in un momento in cui il ruolo della Ashton è ancora piuttosto teorico e i toni della visita ben rispecchiano la sua nota cialtroneria. D'altro canto si deve ricordare che questa missione ben si allinea con la politica filorussa (in campo anche energetico) che il suo governo ha sempre sostenuto, in sostanza il tenore di questo evento non mi stupisce affatto e non mi pare troppo differente dall'imbarazzante silenzio dei leader europei sulla repressione della stampa in Russia e il genocidio in atto in Cecenia. Avrei visto ben diversamente una visita in Bielorussia della Ashton stessa : creare un primo vincolo tra le istituzioni europee e questo paese potrebbe metterci in mano qualche strumento di pressione perché finché dura l'isolamento attuale, Lukashenko dovrà dipendere solo dalla Russia di Putin&Medvedev ai quali l'attuale autocrazia bielorussa fa molto comodo.</p> Berlushenko 2009-12-02T13:35:57Z https://www.thenewfederalist.eu/Berlushenko#comment7685 2009-12-02T13:35:57Z <p>Anch'io sono d'accordo con Fabien. L'Europa ha davvero fretta di finire con i buffoni dell'Europa che sono Berlusconi e Sarkozy. Speriamo che Ashton e Van Rompuy possano alzare il livello della politica estera europea.</p> Berlushenko 2009-12-02T11:21:24Z https://www.thenewfederalist.eu/Berlushenko#comment7682 2009-12-02T11:21:24Z <p>Fratello d'Italia, I'm agrea with you, it's a shame for our European Union !</p>